Eventi

MANIFESTAZIONI DI RILIEVO INTERNAZIONALE OSPITATE  ALL’INTERNO DEL CONSORZIO IS MOLAS

La consolidata notorietà di Is Molas è dovuta in primo luogo all’intensa attività agonistica che il Circolo golf Is Molas ha ospitato. Il primo anno di attività fu il 1976, con una apertura primaverile per il Gran Premio Is Molas, manifestazione alla quale vennero  invitati i dieci migliori professionisti italiani, europei e statunitensi. L’autunno  del  1976 vide la prima edizione dell’Open Internazionale d’Italia: tra i partecipanti vi furono  Sam Torrance, Josè Maria Canizares e un allora sconosciuto Bernhard Langer che si era accontentato di alloggiare in una pensioncina del paese di Pula e arrivare ogni mattina al campo da golf a piedi. Gli altri partecipanti, per la maggiore, furono ospitati dai consorziati nelle loro abitazioni all’interno del Consorzio Is Molas, cosa questa che stabilì un clima di vera vita associativa. Quello del 1976 fu l’Open di Baldovino Dassù che si aggiudicò, lo stesso anno, anche il Dunlop Master. Nel 1978 Is Molas ospitò i Campionati Europei Femminili Juniores e nel 1982, per la seconda volta, l’Open d’Italia vinto da Mark James. La naturale vocazione del tracciato di Is Molas è confermata dalle numerose altre manifestazioni di livello internazionale che si sono svolte negli anni: dai Campionati nazionali Omnium, al Campionato mondiale universitario a squadre, all’open Enichem, alla classica Pro-Am Is Molas, alle tappe del Challenge Tour dal 1996 al 1999, all’unica tappa italiana del Senior  Tour, alle tre edizioni del Campionato Italiano Maestri di golf, all’organizzazione dell’Open d’Italia del 2000 e 2001 e ad agosto del 2011 i Campionati Europei Girl under 18.

Login
code